-ONE SHOT DEAL- ARRIVA IL NUOVO SINGOLO CON VIDEO DEI TOSCANI EARTH BEAT MOVEMENT - Rising Time

Latest News

Cerca nel Blog

-ONE SHOT DEAL- ARRIVA IL NUOVO SINGOLO CON VIDEO DEI TOSCANI EARTH BEAT MOVEMENT


I toscani Earth Beat Movement tornano con un nuovo singolo e video: One Shot Deal. Si tratta di un pezzo reggae-trap che, pur mantenendo il ritmo in levare, ricerca nella sonorità trap un sapore più moderno. Il brano racconta il dramma della tratta degli esseri umani, considerata, però, da due punti di vista differenti: quello dello scafista, che offre l’opportunità di fuggire dalla condizione di miseria, e quello del migrante, che è chiamato a scegliere tra la sopravvivenza e la morte. Il singolo esprime una forte critica nei confronti dei sentimenti di indifferenza e di odio, sempre più in aumento verso questo tema. Il videoclip, che vede la protagonista interpretare i due punti di vista differenti, è centrato su una serie di comparse che si ritrovano, da un momento all’altro, a dover subire questo terribile destino, simulando un annegamento non solo fisico ma anche spirituale e dei valori, causato dall’indifferenza. La cantante Irene MisTilla Bisori spiega: “Il messaggio di One Shot Deal è quello di sensibilizzare gli ascoltatori sul tema dell’immigrazione e del compromesso che si paga nell’intraprendere questa tipologia di viaggio. L’unica domanda presente nel brano è ‘Who’s the next, mate?’ (‘Chi è il prossimo, amico?’), emblema di una disgrazia imminente. Non dobbiamo mai dimenticare che ciò che sembra lontano è, in realtà, molto più vicino di quello che si può immaginare e che potrebbe toccare a ciascuno di noi”. One Shot Deal, prodotto da Ciro Princevibe Pisanelli e Andrea Rigo, è disponibile su tutte le piattaforme digitali e il video, diretto da Walter Lo Biondo, è visibile sul canale YouTube della band.

Followers

Flag Counter

Contact Us

Name

Email *

Message *

About Us

Rising Time's staff includes different figures within it, each and everyone linked to the other by the love for Black Music . The idea arose in 2013, but has become a true reality only in 2014, when DiMa and Ele decided to combine their skills to give life to a mixed project focused not only on music production but also as a real benchmark or simply an information point for reggae music lovers and similar, highlighting the events and venue of the Italian territory and the “made in Italy” productions.