Rising Time

Latest News

La Rubrica di Ary
Interviews

Live Events

News

Interviews

Riddim Releases

Recent Posts

Cerca nel Blog

LA JAMROCK RECORDS PRESENTA IL "KINGDOM RIDDIM": DICIOTTO LE TRACCE CHE COMPONGONO IL PROGETTO


 

Un progetto nato 2 anni fa negli studi della Jamrock Records, con la collaborazione di Pakkia Crew, con l’intento di creare una vera e propria compilation di alcuni dei migliori artisti del panorama reggae e hip hop italiano ed internazionale, in pieno stile jamaicano, dove su un unico beat, dozzine di MC’s scrivono la propria canzone, ciascuno con il proprio stile. Il beat, prodotto da Ju Frenz, ripropone il campione della storica tune del 1980 “Kingdom Rise Kingdom Fall” dei Wailing Souls, riarrangiato completamente con sonorità moderne, perfettamente cucito sulle voci degli artisti. Il Riddim nasce in Abruzzo ma fa immediatamente il giro dell’Italia, arrivando fino in Spagna e in Jamaica; iniziano così piano piano ad arrivare le prime strofe e il disco prende forma. 
Sono 18 le tracce che compongono il progetto oltre alle canzoni degli artisti che hanno partecipato (Danno outta Colle der Fomento, Brusco, Kg Man, Shakalab, Raphael, Treble Lu Professore & G.Vox, Dabadub Sound System, Peter Metro, Ras Tewelde & Asante Amen, Sumerr , Booba Starr, Junior Sprea, Ras Kuko, Chisco, Mistilla, Merchant e Marzioman), come bonus track l’instrumental del Kingdom Riddim. Disponibile su tutte le piattaforme digitali. 
 

“COME AWAY” IL PRODUTTORE MUSICALE ANTGUL PRESENTA LA SUA NUOVA TRACCIA


 

“Come Away” è la nuova traccia liquid drum and bass dance che gira progressiva, sfuggente e coinvolgente. Dopo che AntGul ha scritto le basi iniziali per la canzone, Jehnean Washington ha aggiunto la melodia e il testo. “L’effervescenza e la qualità mistica del suono mi hanno ricordato le estati spensierate, danzanti e piene di musica che ho trascorso da bambina lungo l’Oceano Pacifico“, dice Jehnean. 
Antgul, produttore musicale di edm originario di Pomigliano d’arco(NA) e ora residente a Los Angeles dove svolge anche attività di direttore della fotografia cinematografica e montatore video. La liquidità, la progressione e il flusso del brano ispirano l’ascoltatore a cantare, ballare, lanciarsi in una nuova avventura e fare proprio come suggeriscono i testi: “Vieni via, andiamo via e lasciamo tutto alle spalle”.

IL COLLETTIVO FIORENTINO IRON FLIES ARMY PRESENTA "IFA PT2"


 

IFA pt.2 è il secondo singolo del collettivo fiorentino Iron Flies Army, disponibile in tutti gli store digitali e su YouTube per l'etichetta Dome Recordings, con distribuzione Believe. Alla realizzazione del tappeto sonoro troviamo nuovamente Pashabeats, in questo secondo capitolo che dà seguito al singolo IFA e che vede coinvolti al microfono Leon Branco, Tierre, Kanova e Parola Vera. Firenze rappresenta il perfetto palco per questa performance, che vanta l’unione di rime ed attitudine degli artisti protagonisti. IFA pt.2 esula dal mero esercizio di stile e si pone come hit da suonare nei migliori club, non appena sarà nuovamente possibile. Fulcro del brano è il racconto della vita di strada e di tutto ciò che comporta, come ad esempio le varie contaminazioni culturali subite - “paga la legge Kanun”, ad esempio, in riferimento al codice d'onore albanese. C’è anche l’immancabile voglia di rivalsa da un passato burrascoso (“Ho conosciuto Tierre, due mesi dopo fuori Sollicciano, ho conosciuto PV due mesi dopo fuori Sollicciano”), resa possibile dalla brama di successo, che porta questi quattro artisti a non fermarsi davanti a niente e nessuno. IFA pt.2 è disponibile su tutti i principali digital store dal 30 dicembre 2020 per Dome Recordings, con un videoclip ufficiale, in uscita oggi su YouTube, a cura di Giovanni De Chiara. 

FIBLE: IL LATO FUNKY DELL' OSCURITA' NEL NUOVO SINGOLO -DIAVOLO-

 


Disponibile su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo di Fible, rapper svizzero e componente del collettivo 387 Rage, intitolato Diavolo. “Il concetto dietro questo brano, nato come un pezzo funky, è quello di un brano leggero, non troppo complesso, a tratti quasi scherzoso”, spiega Fible. “La produzione, a cura di DJ Sheezah, è stata come un level up per la traccia, andando perfettamente ad allinearsi con quello che intendevo trasmettere. Con questo pezzo ho voluto mostrare la mia versatilità a livello artistico, andando a distaccarmi da quello che ho pubblicato nei miei recenti freestyle su Instagram.” Le vibrazioni funky e ballabili del singolo si oppongono e allo stesso tempo amalgamano con la storia raccontata: Fible è protagonista di un incontro soprannaturale con il diavolo, al quale chiede consiglio per distinguersi da tutti gli altri insieme alla sua musica. Il brano vanta la produzione strumentale di DJ Sheezah (Goldeneye Studio), è stato registrato presso il 387 Studio ed è stato mixato e masterizzato da Patrick “Wave” Carinci (Wave Shuttle Studio). 

VITA QUOTIDIANA TRA RIME E LO-FI NEL NUOVO SINGOLO "NON LO SO PIU'" DEL RAPPER ROMANO KANON78


 

Non lo so più” (prod. Ego), il nuovo singolo del rapper romano ‘00 KANON78, nome d’arte di Francesco Mikhael. Il brano rappresenta la prima di diverse release che si susseguiranno nei prossimi mesi, ma anche un naturale proseguimento del precedente Ep dell’artista, Città affollata, pubblicato nel settembre del 2020. In quest’ultimo progetto, KANON78 ha raccolto e raccontato le esperienze di vita di un romano in una metropoli caotica e disordinata, una sperimentazione tra vecchia e nuova scuola, ma anche tra stili e linguaggi differenti. Le atmosfere indie, dai toni introspettivi, hanno accompagnato il viaggio tra sentimenti, sogni e preoccupazioni rimasti sospesi in una fredda giornata di pioggia. A chiudere il cerchio, come punto di congiunzione per il futuro, arriva oggi Non lo so più, un brano leggero per avvicinarsi all’ascoltatore con il racconto di situazioni quotidiane della vita di coppia, con le quali è possibile facilmente identificarsi. Un video animato disponibile dalle 12.00 di oggi su YouTube accompagna l’ascolto rappresentando le parole in rima e le sonorità delicate del lo-fi con le animazioni a cura di Agramof Mush. “Questo brano è stato realizzato quest’estate e riflette il mio stato d’animo di quel periodo. Si avvicina alle tracce del progetto Città affollata Ep, pubblicato nel settembre del 2020, e per questo la considero quasi una bonus track. Il pezzo vuole raccontare un momento confusionale, ma soprattutto felice della vita di tutti i giorni e nasce in una notte estiva piena di leggerezza e insonnia.” - KANON78

Ruben Minuto - è uscito “THE LARSEN’S SESSIONS – live in studio”


 

E’ disponibile dal 15 Gennaio 2021 sulle piattaforme digitali ( Bandcamp, Itunes, Deezer ecc..) la nuova fatica discografica di Ruben Minuto, che rilascia per DELTA Promotion il suo tredicesimo album nonché il quarto a suo nome. Anticipato in questi mesi da 10 suggestivi live video delle 10 tracce che compongono l’album, registrato in due sessioni presso i RecLab Studios di Larsen Premoli, questo strepitoso album e’ una sorta di "best of" rivisitato che prosegue il discorso di "Think Of Paradise" (2019). Presentazione di “THE LARSEN’S SESSIONS – live in studio”: Zero sovra-incisioni, dieci tracce, la maggior parte "buona la prima", con tre cover rivisitate o rivoluzionate (il traditional bluegrass "Molly & Tenbrooks" completamente reinterpretato in funzione del testo originale altamente poetico, la rivisitazione tra Alt.Country e gospel della hit di John Travolta & Olivia Newton-John "You're The One That I Want" direttamente dal film "Grease", infine in chiusura dell'album una malinconica versione - hawaiian style - del classico di Jimmie Rodgers "Why Should I Be So Lonely", con tanto di lapsteel e yodel) e sette brani dai precedenti dischi di Ruben completamente riarrangiati per i live show che erano in programma per il 2020, con il contributo del "fido scudiero" Luca Crippa in veste anche di "arrangiatore ufficiale" e presente con la sua slide in tutte le tracce (alla chitarra lapsteel, elettrica o acustica).
Ruben e' nato a Milano nell'Ottobre del 1970. Ha iniziato a suonare professionalmente nell'ormai lontanissimo 1985. Sebbene ancora giovane ha maturato una grandissima esperienza macinando date e chilometri ed esibendosi su innumerevoli palchi. Ha all'attivo 4 dischi da solista ( I HATE TO SING THE BLUES-2004, THIS- 2011 e THINK OF PARADISE-2019, THE LARSEN’S SESSIONS – live in studio – 2021). Uno registrato in coppia con il suo fedele amico nonché " Chicago Blues Legend " Steve Arvey ( TUTTU BENI?!?!-2012) ed un doppio cd dal vivo (2006) registrato con i Mr. Saturday Night Special , una delle prime "Tribute Band" Italiane che ancora oggi propone l'indimenticato ed indimenticabile repertorio dei primi LYNYRD SKYNYRD: manifesto del Southern Rock. Apprezzato sideman, accompagna in Europa molti cantautori Americani che fanno affidamento sulla sua profonda conoscenza del linguaggio sonoro Statunitense. Fra gli altri ricordiamo Ashleigh Flynn, Don DiLego, Ian Foster, Jake Walker, Kellie Rucker ed il già citato Steve Arvey. Ruben è uno dei pochissimi artisti Italiani (se non l'unico) a poter annoverare fra le proprie esperienze tanto la partecipazione al Festival Blues di CHICAGO nel 2008, anno in cui è stato votato dal CHICAGO BLUES MAGAZINE “ARTIST OF THE WEEK", quanto la presenza all' OWENSBORO (KY) BLUEGRASS IBMA FESTIVAL nel 2001, dimostrando in questo modo di essere un artista completo e poliedrico. Lo spettacolo live per il 2021 é incentrato sui brani originali di Think Of Paradise e The Larsen‘s Session, sia in versione rock band, che acoustic combo. Spesso Ruben si esibisce anche in duo unplugged con l'amico Luca Andrea, proponendo un repertorio sconfinato nei territori della musica americana. In versione band elettrica si scatena nel side project dei "NO ROLLING BACK" insieme al suo "Long time companion Luca Crippa aka Curtis Loew e la mitica sezione ritmica dei "Ritmo Tribale" e "No Guru" Alex "TRIBALEX“ Marcheschi ed Andrea "BRIEGEL" Filipazzi reinterpretando i classici dell'Alternative Country e del cantautorato Americano.
https://deltapromotion.bandcamp.com/album/the-larsens-sessions-live-in-studi

SENTINEL SOUND IN COLLABORAZIONE CON IL TALENTUOSO REKALL PRESENTANO IL MIXTAPE "THE VOICE OF EUROPE"


 

Il reggae in Europa è underground. Ecco perché è molto importante che i diversi attivisti lavorino insieme e si aiutino a vicenda per ottenere il riconoscimento che meritano, specialmente nella situazione attuale in cui né gli artisti né i sound sono in grado di esibirsi dal vivo. Ecco perché Sentinel ha collaborato con l'austriaco Reggae-Sensation Rekall per pubblicare il mixtape "The Voice of Europe". L'idea alla base del progetto è quella di mettere insieme un pacchetto musicale compatto per presentare al mondo uno degli artisti più talentuosi che la scena reggae europea ha da offrire. Originario della bellissima capitale austriaca Vienna, Rekall ha praticamente iniziato a fare musica dalla nascita. Essendo benedetto con uno straordinario talento musicale, si è unito al rinomato Vienna Boy’s Choir e ha girato il mondo con questo outfit leggendario sin dalla tenera età. Più tardi, ha scoperto Reggae e Dancehall, si è innamorato di questa musica e ha deciso che questo è ciò che vuole fare della sua vita. Questa passione, unita al suo talento e alla sua educazione, lo rendono una forza da non sottovalutare e un artista che nessun fan del reggae può permettersi di non conoscere. Pertanto "The Voice of Europe" non è solo una compilation delle sue più grandi canzoni, no, è piena di esclusive, dubplate, canzoni inedite e presenta anche parti di interviste in tutto il mix che danno una panoramica del mondo di Rekall. Se ami il reggae, semplicemente non puoi perderti questo mixtape!

"ANCORA SOTTO CASA MIA" IL RAPPER SICILIANO PICCIOTTO CANTA PER LA RICERCA SCIENTIFICA CONTRO IL TUMORE MESOTELIOMA CAUSATO DALL'AMIANTO


 

Musica per la ricerca scientifica Il Siciliano Picciotto contro il tumore dell'amianto fuori con “Ancora sotto casa mia” Il Rapper Siciliano Picciotto si dedica da anni al problema sociale legato all'amianto e alla sua “fibra killer” che ogni anno colpisce centinaia di persone facendole ammalare di mesotelioma, un tumore maligno considerato raro ma molto frequente in alcune aree geografiche, come quella di Casale Monferrato, Alessandria e Biancavilla. Lui stesso racconta: “Nel 2016, con Sotto Casa Mia, ero riuscito a muovere un po' le acque. Ma a distanza di anni c'è ancora troppo da fare e il problema non è stato risolto. La bonifica del territorio non è stata completata e non sono stati fatti passi avanti riguardo le terapie di cura per chi si ammala.“ Per questo motivo, l'artista convalida la sua dichiarazione proponendo “Ancora sotto casa mia”, brano che mira a dare un contributo alla ricerca scientifica attraverso una campagna di raccolta fondi dedicata alla cura del mesotelioma e organizzata dal Dottor Gregorio Bonsignore per sviluppare un progetto nell’ambito di un dottorato di ricerca in collaborazione tra il Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologia (DISIT) dell’Università del Piemonte Orientale e l’Azienda Ospedaliera di Alessandria. La campagna di raccolta fondi presente su Gofundme è stata lanciata dalla Fondazione SolidAL Onlus che, insieme all'Azienda Ospedaliera di Alessandria, promuove l'attività di supporto alla ricerca che trova la propria sintesi in “Solidal per la Ricerca”. “Solidal per la Ricerca”, infatti, sostiene lo sviluppo della conoscenza e dell'informazione consapevole del valore e del contributo per l'intero territorio. “Ancora sotto casa mia” si presenta con una veste nuova: un remix a cura di Dj Crocetta e la collaborazione della cantante (e dottoressa) Stefania Crivellari, che, insieme al Dottor Bonsignore sopra menzionato, al Dottor Elia Ranzato, e alle Dottoresse Federica Grosso e Simona Martinotti, formano il gruppo di ricerca del progetto. Da menzionare inoltre che, la Dottoressa Stefania Crivellari è stata semifinalista Nazionale nell'Area Sanremo 2018 con il brano "Piombo Fuso Nelle Vene". Questo singolo, unico nel suo genere, è disponibile su tutti gli store digitali e farà parte del disco di prossima uscita di Picciotto, Don Picciotto, ed esce insieme a un video firmato dalla regia di Fabio Di Dio Buono. Mentre la cura del suono, il mixaggio e il mastering sono stati affidati al produttore Calabrese Peppe Cirino.

SOUL FLAKE APRE LE PORTE DELLA SUA ANIMA NEL NUOVO SINGOLO ACQUA E CAFFE'


 Ormai da tempo l'artista romano Soul Flake si sta facendo attendere per la pubblicazione del suo nuovo disco. Dopo “In controluce”, brano dedicato alla figlia e alla paternità, Soul Flake propone un brano tipicamente R&B su una produzione firmata Eleven Empire Beats. “Lo sguardo fisso sul domani che é sempre più incerto Il mio cuore é in lock down e prima era aperto Al domani, al futuro e le motivazioni Che sbandieravo ad ogni sera con le aggregazioni”Acqua e caffè” é stato scritto di suo pugno durante il lockdown e terminato nel mese di Novembre. Il brano é intimo, profondo ed estremamente personale. Uno forse fra i singoli più toccanti proposti dall'artista. “Acqua e caffè” é un sentito omaggio alla mamma venuta a mancare nel 2018. Soul Flake si mette a nudo mettendo gli accenti su un vuoto difficile da colmare. “Ho bisogno di ridere perché Mi manchi come l'acqua e il caffè” 
Il singolo ha una struttura che ricorda i flussi di coscienza. E' un diario in rima che racchiude dolore, e, al tempo stesso, la consapevolezza che per andare avanti serve sorridere. Il singolo é disponibile su spotify e nei migliori store digitali.

CEI BOULEVARD: IL NUOVO SINGOLO CON VIDEOCLIP "MAGNITUDO 6.9" IN PURO DANCEHALL STYLE


 

A pochi mesi di distanza dall'esordio con il singolo "Bubble It" ed il secondo brano "Bumpa Hot", il rapper Romano Cei Boulevard presenta il suo primo videoclip ufficiale, "Magnitudo 6.9" 
Si continua con il ritmo Dancehall, si continua con la stessa energia. Fuori dagli schemi,  Cei riesce ad unire diversi generi, creando così il suo stile originale, che ormai lo identifica e caratterizza.
"Vorrei solo divertirmi facendo la musica che mi piace, non mi aspetto niente di più" dichiara "Magnitudo 6.9"  dichiara l'artista. 
Disponibile in tutte le piattaforme multimediali, prodotto da Dj Muerch, video girato interamente con iPhone da Thomas Fasciana.

ONEDUBADAY #4 SPIKE DUB VERSION FEAT PAOLO BATA': LA SORPRESA DI QUESTO QUARTO EPISODIO E' BLACK MAGIC WOMAN DI CARLOS SANTANA



 


Torna l'appuntamento con OneDubaDay, il progetto del Dj e producer cosentino Spike.
Un rifacimento, una nuova versione in chiave dub di grandi classici della musica Rock, Punk a partire dagli anni 70. 
Sulla pagina ufficiale Facebook Spike Dub è disponibile la playlist con i video in presa diretta. 
Dopo i tre episodi già presentati, i cui protagonisti sono stati i The Clash, The Doors, Pink Floyd, arriva il grande capolavoro del super chitarrista Carlos Santana, il classico ed intramontabile Black Magic Woman.
Per questa version Spike coinvolge il grande percussionista Paolo Batà.

MEDIOEGO: INOKI TORNA IN SCENA CON IL NUOVO ALBUM IN USCITA IL 15 GENNAIO




 Grande ritorno del rapper Inoki, dopo un periodo di stop a livello produttivo, ecco che presenta il nuovo album Medioego in uscita il 15 gennaio per Asian Fake/Sony Music Italy
Diciotto tracce, nove produttori, quattro featuring, un lavoro davvero impegnato, che sicuramente ci stupirà. 
"Grazie ai produttori per aver regalato a questo disco un suono che percorre tutta Italia, avanti e indietro nel tempo. La sfida è stata crescere e migliorare ancora, mostrare un lato che nessuno conosceva. Grazie alle voci che hanno condiviso con me questa musica. Non ci sono personaggi secondari nel disco, solo un’unica storia raccontata da mondi lontani, ora più vicini" dice Inoki. 
Ecco la Tracklist completa di Medioego.

UNDERGROUND – prod. Salmo 
WILDPIRATA (feat. Tedua) – prod. Garelli & Chryverde 
DUOMO – prod. STABBER 
MUTI – prod. Chryverde 
ISPIRAZIONE (feat. Noemi) – prod. Chryverde 
HYPE – prod. Salmo 
VETERANO (feat. DJ Shocca) – prod. Chryverde 
MEDIOEGO – prod. Chryverde 
FUCKOFF – prod. Chryverde 
SCHIAVI – prod. Chris Nolan 
MANI (feat. BigMama) – prod. Crookers 
SILENZIO – prod. Sine 
ONESTO – prod. Chryverde 
STANCO – prod. Big Joe 
IMMORTALI – prod. Chryverde 
TREMA – prod. STABBER 
BANDIERA – prod. Chryverde 
NOMADE – prod. Chryverde

ONEDUBADAY IL NUOVO PROGETTO DEL DJ E PRODUCER SPIKE


 

Il Dj e producer cosentino Spike, lancia il suo nuovo progetto dal titolo OneDubaDay. Un rifacimento, una nuova versione in chiave dub di grandi classici della musica Rock, Punk a partire dagli anni 70. 
Sulla pagina ufficiale Facebook Spike Dub  è disponibile la playlist con i  video in presa diretta. 
Gli appuntamenti si sono divisi così: 

OneDubaDay #1 è il primo episodio, si parte subito a bomba con il capolavoro London Calling dell’iconica band The Clash.

OneDubaDay #2 secondo appuntamento con Riders On The Storm dei The Doors, uno dei gruppi più influenti e controversi nella storia della musica.

OneDubaDay #3 Pink Floyd -Pigs- (Three different Ones) 
(Dubrisah Dub Version) suonata con Fefo Forconi, chitarrista dei Malfunk e Almamegretta.

A breve fuori OneDubaDay #4, seguite la Pagina facebook per rimanere aggiornati.


Bio Spike 
Produzioni indipendenti con quel "sapore casalingo" e una cultura che affonda nelle radici del dub e dell’elettronica. Una continuità che ripaga il lavoro di Spike. Nato e cresciuto a Cosenza (Calabria), e successivamente trasferito a Napoli. è un musicista militante nella band dub "Fukada Tree” e forma, insieme a Fefo Forconi, un nuovo progetto musicale dal nome Dubrisah. Come producer collabora con Valerio Jovine, Andy Mittoo, Radical Kitsch Jah Farmer ArtistPage, Buzzy, Picciotto, Michael Fabulous, Berise e Shanti Powa. Segue come Dj e Producer ZULU 99 Posse Official, storico frontman dei 99 Posse. Come Dj porta avanti il progetto Groove From Space e collabora con Ayahuasca_klan, Tracey e Alien’s Don’t Boogie nell’organizzazione e promozione di eventi di musica elettronica. Le sue produzioni sono sempre fresche e originali, compatte e aggressive. La sua tecnica e il suo stile fanno poi il resto, è quasi come se portasse il dancefloor a casa tua.

DAL SALENTO DEBBIE PRESENTA  IL NUOVO SINGOLO DAL RITMO SOCA  "LET'S MOVE" 


 

Dopo l’uscita dei due singoli Fight For (Never Give Up) e L’Amore Tou, arriva Let’s Move, il nuovo brano dell’artista Salentina Debora Quarta in arte Debbie
L'energia di Debbie continua a fluire, un altro stile e altre sonorità, in questo nuovo lavoro dove mostra appieno le sue molteplici sfaccettature e lo fà con il ritmo fresco del Soul Calypso. 
Il Soul Calypso o Soca è un genere musicale che ha avuto origine a Trinidad nei primi anni ’70. 
Un testo diretto e tagliente, che non fa sconti, dove Debbie interpreta la realtà circostante, una protesta politica e sociale, sociale perché è rivolta anche a tutte le persone che tendenzialmente "si alzano la mattina e si lavano due facce", un’esortazione, a svegliarsi, ad aprire gli occhi, a darsi una mossa, a darsi da fare, senza ipocrisie e fronzoli. La produzione è stata affidata come sempre alla Rockin Production di Giuliano Drummer, mentre per il mix ed il master si ringrazia il MANQC Studio. Let’s Move è disponibile sul canale Youtube dell’artista, mentre sui digital stores uscirà prossimamente. Promozione affidata a Rising Time Magazine.
Grafiche a cura di Ranking Dee, Fotografia by Selestina. 

SI VOLA SULLE MAGICHE NOTE DI AIRLINES: PLATA INIZIA UN NUOVO VIAGGIO ARTISTICO E PRESENTA IL NUOVO SINGOLO

 


E' fuori AIRLINES, il nuovo singolo dell’artista pugliese Plata
New entry nell'etichetta Django Dischi, torna in scena intraprendendo un nuovo percorso artistico, che lo vedrà impegnato nella realizzazione del nuovo album, in uscita la prossima primavera. 

Raccontare se stessi attraverso la musica, per farlo Plata ha racchiuso e rimescolato in maniera fluida e originale influenze e sonorità. 
Sostenuto da una calda atmosfera r’n’b, con il magico suono del sax che caratterizza il brano, “Airlines” è un vortice emotivo che mette al centro l’amore nel suo valore più assoluto.

"AIRLINES racconta di una storia d'amore, lei é in dolce attesa di Alice ed é bellissima tanto che "sembra di stare in America" 

Il brano è stato pubblicato da Django Dischi e distribuito in digitale da ArtistFirst.  


Prod. SAVER 
Sax:Sandro Sax 
Mixato e Masterizzato a Milano per Proud Roar Records da Catchy Greezzly 
Etichetta: DjangoDischi 
Distribuzione: Artist First 
Grafiche by Leandro Ena Ghema

Followers

Flag Counter

Contact Us

Name

Email *

Message *

About Us

Rising Time's staff includes different figures within it, each and everyone linked to the other by the love for Black Music . The idea arose in 2013, but has become a true reality only in 2014, when DiMa and Ele decided to combine their skills to give life to a mixed project focused not only on music production but also as a real benchmark or simply an information point for reggae music lovers and similar, highlighting the events and venue of the Italian territory and the “made in Italy” productions.