WALTER BONNOT LANCIA IL SUO NUOVO GREATEST HITS "HIP HOP DOPEST JOINTS" INSIEME ALL'OPPORTUNITA' DI UN CONTEST SU IG! - Rising Time

Latest News

Cerca nel Blog

WALTER BONNOT LANCIA IL SUO NUOVO GREATEST HITS "HIP HOP DOPEST JOINTS" INSIEME ALL'OPPORTUNITA' DI UN CONTEST SU IG!





Il produttore italiano pluripremiato Walter "Bonnot" Buonanno - considerato "uno dei più talentuosi producer in ambito hip hop che la nostra penisola abbia sfornato negli ultimi tempi" (*da Rockit) - esce con la sua raccolta dal titolo “Hip Hop Dopest Joints” e contemporaneamente di un CONTEST che farà sognare i propri fan, rendendoli protagonisti di una produzione inedita. La raccolta sarà disponibile in tutti gli store digitali e sulle piattaforme di streaming a partire dal 5 giugno.

L'importante novità legata all'uscita del Greatest Hits di Bonnot, "Hip Hop Dopest Joints" è la creazione di un Contest, darà la possibilità al vincitore di avere un singolo originale prodotto da Bonnot per la propria etichetta Bonnot MusicI rapper potranno cimentarsi scegliendo una delle 23 tracce, nella versione strumentale, che saranno disponibili su Spotify (nel cd 2 della raccolta). Il Contest è partito a mezzanotte del 5 giugno. Ci saranno due settimane di tempo, sino alla mezzanotte di venerdì 19 giugno, per scrivere e cantare le rime originali sulla base prescelta. Mettendo in play il brano sulla piattaforma, dovrà essere cantato riprendendosi in video - durata max 59 secondi - e postato sul proprio profilo Instagram. Libertà totale su quale parte del beat scegliere per l’esibizione. Requisiti fondamentali per essere riconosciuti e recuperati nell’immenso oceano della rete: taggare il profilo ufficiale di Bonnot https://www.instagram.com/dj_bonnot e mettere l’hashtag #bonnotmusic





I brani saranno ascoltati da una giuria composta da Dj Baro (Colle der Fomento), il freestyler Shame, Dante Delli (Bonnot Music), dai giornalisti Nicolò Falchi (Esse Magazine), Stefano Tasciotti (La Casa del Rap) Arianna Caracciolo (Rockit) e lo stesso Bonnot. Il rapper prescelto sarà comunicato il 26 giugnoIl vincitore vedrà un proprio testo originale e inedito prodotto musicalmente da Bonnot per Bonnot Music e messo a disposizione su tutte le principali piattaforme di streaming e digital stores.

In “Hip Hop Dopest Joints” per la prima volta il dj producer bergamasco mette mano alle sue produzioni più note, con un fil rouge che unisce l’Italia agli Stati Uniti, quest’ultima terra di adozione dove Bonnot ha da anni instaurato importanti collaborazioni con nomi di primo piano della scena Hip Hop.

Iniziata con l’entrata all’interno del gruppo di Assalti Frontali, la carriera di Bonnot prosegue come produttore di molta della scena più impegnata del rap italiano tra cui Colle Der Fomento, Inoki, Dj Gruff e con collaborazioni con artisti come Caparezza ed Esa e arrivando negli anni alle produzioni internazionali per il leggendario duo newyorkese dei Dead Prez e realizzando brani con ospiti come Talib Kweli, Prodigy (dei Mobb Deep), Snoop Dogg, GaryClark Jr. (uno dei più grandi esponenti del funk e del blues statunitense). 

Inoltre uno degli ultimi progetti di Bonnot, nel campo degli emergenti italiani  – oltre il rapper torinese Mauràs e il freestyler Shame – è l’album Dub Expedition di Cienfuego, in cui collaborano anche il Grammy nominated Kumar, la straordinaria voce di Awa Fall e la talentuosa Mistilla. Walter Bonnot crea Mediterranean Dub, una sotto etichetta per l’artista Marco Cienfuego, che al momento sta promuovendo il suo nuovo lavoro. 

Abbiamo fatto due chiacchere con Walter Bonnot a proposito della sua raccolta "Hip Hop Dopest Joints"...

 “Questa raccolta contiene alcune delle mie migliori produzioni dal 2005 ad oggi. 15 anni in cui ho avuto la fortuna di produrre brani in ambito italiano per e con artisti come Assalti Frontali, Inoki, Colle Der Fomento, Esa, Dj Gruff, Caparezza, Mauràs ed Awa Fall e in ambito internazionale per lo storico duo newyorkese dei Dead prez e con Talib Kweli, Prodigy (dei Mobb Deep), Snoop Dogg, Gary Clark Jr. Ci sono brani per me importanti, che hanno segnato l'inizio della mia carriera musicale, come Quasi come vivo di Assalti Frontali e RM Confidential del Colle der Fomento, alcuni grandi successi come Roma Meticcia (che è stata scelta anche nella soundtrack della serie Suburra), Mappe della Libertà, Banditi nella sala, passando per Storia di un imprecato (con ospite Caparezza) e Basso Profilo (prodotta per Inoki). Nella raccolta ci sono anche i miei ‘anthems’ internazionali come Real Revolutionaries con M1 dei Dead Prez (NYC) General Levy e Paolo Fresu, la più recente N1 with a bullet - con M1, Divine RBG e il leggendario Prodigy dei Mobb Deep (NYC), purtroppo scomparso prematuramente dopo aver scritto tante pagine della storia Hip Hop mondiale. Non mancano le produzioni più recenti come Fuoco a Centocelle, uscita quest'anno, e canzoni per artisti della mia etichetta (Bonnot Music), nuovi talenti come Awa Fall (considerata una delle più belle voci in Europa nella "black music") e il geniale Mauràs, incluso in questa mia release con il suo singolo CapitaLunedì accompagnato dai grandi Willie Peyote e Inoki."  

Ringraziamo Bonnot per il suo tempo e ci godiamo il suo Greatest Hits disponibile su Spotify e su tutti i digital store, in attesa di vedere chi vincerà il Contest.












Followers

Flag Counter

Contact Us

Name

Email *

Message *

About Us

Rising Time's staff includes different figures within it, each and everyone linked to the other by the love for Black Music . The idea arose in 2013, but has become a true reality only in 2014, when DiMa and Ele decided to combine their skills to give life to a mixed project focused not only on music production but also as a real benchmark or simply an information point for reggae music lovers and similar, highlighting the events and venue of the Italian territory and the “made in Italy” productions.