SI CELEBRA LA CALABRIA ED IN PARTICOLARE IL COMUNE DI STRONGOLI NELL'ULTIMO SINGOLO DEL RAPPER EL DARKY - Rising Time

Latest News

Cerca nel Blog

SI CELEBRA LA CALABRIA ED IN PARTICOLARE IL COMUNE DI STRONGOLI NELL'ULTIMO SINGOLO DEL RAPPER EL DARKY


Si celebra la Calabria ed in particolare il comune di Strongoli (KR) nell'ultimo singolo del rapper el Darky. Il brano è nato circa un anno fa, quando nella mente dell'artista el Darky, all'anagrafe Dario Innaro, inizia a farsi avanti la possibilità di emigrare al nord. Tale pensiero scaturisce una serie di sensazioni e sentimenti : "Pensavo costantemente a quanto grande fosse l'amore per la mia terra e a quanto essa mi sarebbe mancata, una volta partito." Il brano vede la partecipazione di Francesca Stabile, la quale arricchisce il rap di el Darky con la sua splendida voce che riecheggia nei ritornelli. Non è la prima volta che i due collaborano; già il brano "La Donna Giusta" aveva visto la partecipazione di Francesca nel Videoclip ufficiale. Il brano è stato poi successivamente messo in standby fino all'arrivo di questa pandemia, che è stata da motore per la realizzazione di un videoclip amatoriale che vede la partecipazione di tantissimi abitanti Strongolesi che hanno voluto mettersi in gioco. Così nasce "Strongulis" (La Mia Terra), un brano fatto con il cuore e un videoclip in formato "quarantena style" che è stato montato dallo stesso el Darky. Il brano vede la partecipazione della solida realtà calabrese Rising Time Label, che ne ha curato le registrazioni ed il mix. 

Followers

Flag Counter

Contact Us

Name

Email *

Message *

About Us

Rising Time's staff includes different figures within it, each and everyone linked to the other by the love for Black Music . The idea arose in 2013, but has become a true reality only in 2014, when DiMa and Ele decided to combine their skills to give life to a mixed project focused not only on music production but also as a real benchmark or simply an information point for reggae music lovers and similar, highlighting the events and venue of the Italian territory and the “made in Italy” productions.