MAMA MARJAS IN TOUR ASPETTANDO IL NUOVO SINGOLO - Rising Time

Latest News

Cerca nel Blog

MAMA MARJAS IN TOUR ASPETTANDO IL NUOVO SINGOLO


Al via giovedì 20 febbraio il nuovo tour di Mama Marjas che porterà nei club italiani il meglio dei suoi quindici anni di attività artistica, presentando anche il nuovo singolo di imminente pubblicazione. Mama Marjas è una delle maggiori rappresentanti della black music italiana, il suo stile percorre un viaggio ritmico attraverso tutte le sonorità della madre Africa, dal reggae roots e dancehall alla soca, al kuduru, all’Hip-Hop, passando dall'elettronica alla club music. Il timbro vocale dalla forte espressività concede alla musicista pugliese una fluidità di movimento tra i più disparati territori musicali, dagli scenari più melodici alle raffinate sfumature esotiche legate al suo background che affonda le radici nella black music. Nello spettacolo troveranno spazio oltre il nuovo singolo, i migliori estratti dai suoi quattro album (B-Lady, 90, We Ladies e Mama), ma anche i brani pubblicati negli ultimi anni come "Maledetta Primavera", "Come Nickj Minaj", "Quanti Amici", "Terapia", "Bianco e Nero" e il più recente "La Reina". In tutte le date sarà accompagnata alla consolle da Don Ciccio, pioniere della black music in Italia con trenta anni di attività alle spalle, nonché general manager dell'etichetta Love University Records che ha prodotto tutti i dischi di Mama Marjas

Le date del tour: 
20.02 - Largo Venue, Roma
28.02 - Cap 10100, Torino
29.02 - Bloom, Mezzago (Mb)
21.03 - Barrio Verde, Alezio (Le)
03.04 - Lumiere, Pisa
04.04 - The Tube, Savona
17.04 - Magazzino 47, Brescia
18.04 - Mercato Sonato, Bologna

Followers

Flag Counter

Contact Us

Name

Email *

Message *

About Us

Rising Time's staff includes different figures within it, each and everyone linked to the other by the love for Black Music . The idea arose in 2013, but has become a true reality only in 2014, when DiMa and Ele decided to combine their skills to give life to a mixed project focused not only on music production but also as a real benchmark or simply an information point for reggae music lovers and similar, highlighting the events and venue of the Italian territory and the “made in Italy” productions.