DALLE SCENE DEL VIDEOCLIP ALL' INGRESSO IN COMMISSARIATO E' STATO UN ATTIMO: "ANGELA DA MONDELLO" MULTATA E SANZIONATA - Rising Time

Latest News

Cerca nel Blog

DALLE SCENE DEL VIDEOCLIP ALL' INGRESSO IN COMMISSARIATO E' STATO UN ATTIMO: "ANGELA DA MONDELLO" MULTATA E SANZIONATA

 


Angela da Mondello“, dopo aver lanciato il tormentone “Non ce n’è Coviddi” davanti alle telecamere di “Non è la d’Urso”, è indagata dalla polizia di Stato assieme al suo web manager per aver realizzato un videoclip musicale, occupando abusivamente ed arbitrariamente un’area demaniale marittima in concessione, in assenza della licenza di pubblica sicurezza e di agibilità dei luoghi nonché in violazione delle disposizioni anticontagio e disattendendo il divieto di tenere spettacoli anche all’aperto.
Stretta in un abito di paillettes dorate Angela Chianello, che conta 172mila follower su Instagram, nel videoclip registrato canta “Non ce n’è, non ce n’è, non c’è niente” e ancora: “buongiorno da Mondello”, mentre un gruppetto di ragazzi, tutti senza mascherine e stretti gli uni agli altri, le balla intorno. Adesso lo spettacolo organizzato alle sette di ieri mattina a Mondello finisce in commissariato. E sono attesi già nelle prossime ore sviluppi penali.

Followers

Flag Counter

Contact Us

Name

Email *

Message *

About Us

Rising Time's staff includes different figures within it, each and everyone linked to the other by the love for Black Music . The idea arose in 2013, but has become a true reality only in 2014, when DiMa and Ele decided to combine their skills to give life to a mixed project focused not only on music production but also as a real benchmark or simply an information point for reggae music lovers and similar, highlighting the events and venue of the Italian territory and the “made in Italy” productions.