INFAMITY SHOW: NITRO RITORNA CON "NO COMMENT" - RISING TIME

Latest News

INFAMITY SHOW: NITRO RITORNA CON "NO COMMENT"


Il 12 gennaio, arriva su tutti i digital store e non solo l'ultimo album dell'artista vicentino Nitro, o forse Wilson, o forse Phil the Payne... insomma avete capito ahahahahah. Il progetto prende il nome di "No comment" ed è stato prodotto dalla Machete Empire Record per poi essere distribuito dalla Sony Music e dalla Epic Records. All'interno dell'album troviamo collaborazioni con artisti ormai più che affermati della scena rap italiana attuale tra cui Salmo (fondatore della stessa Machete Empire) e Madman, in più troviamo Dani Faiv, artista del roster  che sta esplodendo sul web negli ultimi tempi, e Lazza della 333 Mob col quale l'artista vicentino aveva già condiviso la strumentale - insieme anche al sopra citato Salmo - per il pezzo Mob uscito il 14 aprile 2017. L'album contiene 13 tracce di cui due - Buio Omega e Infamity Show - sono arrivate anticipatamente proprio per creare interesse e attesa per l'album. Stavolta il rapper Vicentino ha sfornato un album,che a differenza del suo penultimo lavoro "Suicidol", ha un carattere meno introspettivo e che mira ad una visione verso il mondo esterno. È una buona cosa? La risposta è relativa in questo caso; il disco è ben strutturato, ha un ottimo concept e un'ottima sonorità che ha confermato come il giovane Wilson sia uno dei migliori della scena capace di zittire anche chi ha fatto storia ma, c'è un ma, perché l'abbandono del racconto introspettivo nelle tracce ha portato il disco a mancare di pezzi pesanti e incredibili allo stesso tempo come ad esempio "The same old story", "Pleasentville" contenute in "Suicidiol".

Followers

Flag Counter

Contact Us

Name

Email *

Message *

About Us

Rising Time's staff includes different figures within it, each and everyone linked to the other by the love for Black Music . The idea arose in 2013, but has become a true reality only in 2014, when DiMa and Ele decided to combine their skills to give life to a mixed project focused not only on music production but also as a real benchmark or simply an information point for reggae music lovers and similar, highlighting the events and venue of the Italian territory and the “made in Italy” productions.