DUE ANNI FA' USCIVA L' ALBUM "SINTETICO A PRIORI" DEGLI UNIONE SUONATORI DI BASE - Rising Time

Latest News

Cerca nel Blog

DUE ANNI FA' USCIVA L' ALBUM "SINTETICO A PRIORI" DEGLI UNIONE SUONATORI DI BASE


 

Il 23 gennaio 2019,  esattamente due anni fa, usciva Sintetico a Priori, il secondo album degli Unione Suonatori di Base
Sintetico a Priori rappresenta ad oggi l'ultimo disco di Fabio Bernardi ideatore, fondare e frontman del progetto USB, che a giugno dello stesso anno ci a lasciati prematuramente e improvvisamente. 
L'album è in pieno strascix style, filosofia che da sempre è stata la base delle produzioni e del modo di intendere e di fare musica di Fabio.
Il gruppo dopo l'inevitabile sconforto per la grave perdita, ha deciso di continuare a portare avanti il progetto ed è già a lavoro ad un nuovo disco con brani inediti di Fabio, che lascia tantissimo lavoro, ed  oggi più che mai acquista un valore affettivo inestimabile, oltre a rappresentare la possibilità di poter continuare con le sue parole e le sue idee. Il progetto USB continua quindi insieme a Fabio, per Fabio, per la famiglia, per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo in vita e per quelli che avranno modo di conoscerlo proprio grazie al lavoro che gli attuali componenti del gruppo stanno portando avanti. Alla voce ora c'è Armando Costa, prima al basso che ora è suonato da Alessandro Coricello, alla batteria c'è sempre Leonardo Rosa, storico membro del gruppo, alla chitarra Gaetano Ierardi e alle percussioni e programmazioni Nello Chinnì. Grazie all'idea della famiglia di Fabio, a breve sarà attivo anche un canale Vevo che avrà come scopo quello di diventare il luogo virtuale dove raccogliere tutti i brani di Fabio e degli USB che saranno corredati da video la cui produzione sarà affidata ad artisti, amici e persone vicine a Fabio per ideali, spirito e forza creativa, ai quali facciamo appello fin d' ora invitando chiunque voglia dare il proprio contributo per la realizzazione dei videoclip.
"Tante sono le idee e i progetti che ci occuperanno e che vogliamo portare avanti per continuare a diffondere la musica, il pensiero e le idee di Fabio, perchè in questi tempi bui si sente ancora più la necessità ed il bisogno di starsi vicino, di capirsi, di aiutarsi e di farlo nel modo in cui Fabio ci ha insegnato, senza limiti di nessun genere, aprendoci sempre a tutti e mettendo la solidarietà verso i più deboli davanti ad ogni altra cosa. Fabio ci ha cambiato profondamente, lo ha fatto in vita e continua farlo ora, creandoci ponti che ci aiutano a vivere con una coscienza e una consapevolezza diversa, ci ha dato tantissimo e non possiamo che essergli grati di tutto questo. Tutto quello che facciamo è per lui e per chi vorrà raccogliere ancora i frutti di quello che ha seminato e di ciò che noi continueremo a coltivare".

Followers

Flag Counter

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *

About Us

Rising Time's staff includes different figures within it, each and everyone linked to the other by the love for Black Music . The idea arose in 2013, but has become a true reality only in 2014, when DiMa and Ele decided to combine their skills to give life to a mixed project focused not only on music production but also as a real benchmark or simply an information point for reggae music lovers and similar, highlighting the events and venue of the Italian territory and the “made in Italy” productions.