BOTHERATION HI-FI: VENERDI 27 NOVEMBRE - RISING TIME

Latest News

BOTHERATION HI-FI: VENERDI 27 NOVEMBRE


sbevo_728x90.jpg Venerdi 27 novembre,  Disco Music Pub Makondo Via Dante 98 – Pergine V.na (TN)

Il Disco Music Pub Makondo  apre le porte alla musica Reggae.
Per l'inaugurazione “Jamaicana” del locale sono stati scelti due dei sound più innovativi e rivoluzionari della  regiona trentina : Wicked and Bonny e DrealionSound.
Insieme hanno costruito un vero unico grande “muro di suono”, un sound system nominato Botheration  Hi-Fl con una potenza di ben 15.000 watt.
Il sound proposto da Wicked and Bonny e DreadlionSound è composto dalle sonorità del Reggae più classico, rielaborato, contaminato e remixato con suoni, sirene, sintetizzatori, voci, stili e modalità diverse: dal Roots Reggae più classico, al Dub più ipnotico, dal Ragamuffin al Jungle più energetico, dal Drum n' Bass alla Dancehall.
Con la loro musica hanno riscaldato e riscaldano le yard del nord Italia, esportando le loro potenti note e vibrazioni anche oltre confine, come in Inghilterra, Austria, Germania, Croazia, etc .
Le selections di Wicked and Bonny e DreadlionSound, amplificate dalla potenza delle casse di Botheration Hi-Fi è energia travolgente allo stato puro.
Fatevi travolgere dalla potenza della musica Reggae e dalle note in levare, sarà una serata di grandi emozioni, grandi vibra positive e tante interessanti sorprese musicali.
Dalle ore 19.00 con Aperitivo Reggae e ampio buffet.
More Info:
https://www.facebook.com/bomborasklat
https://www.facebook.com/wickedandbonny

Followers

Flag Counter

Contact Us

Name

Email *

Message *

About Us

Rising Time's staff includes different figures within it, each and everyone linked to the other by the love for Black Music . The idea arose in 2013, but has become a true reality only in 2014, when DiMa and Ele decided to combine their skills to give life to a mixed project focused not only on music production but also as a real benchmark or simply an information point for reggae music lovers and similar, highlighting the events and venue of the Italian territory and the “made in Italy” productions.